ASUS ZenBook Flip UX360CA in test: curato in ogni dettaglio

by The Daily Geek 239 views0

ASUS ZenBook Flip UX360CA, un convertibile, ovvero un laptop che può essere utilizzato come tablet ruotando il monitor di 360 gradi, ultrasottile da 13” e dal design molto curato, come abbiamo potuto notare nel nostro test.

Confezione

Appena tolto dalla confezione il ZenBook si presenta come un prodotto di fascia alta, design ultra-sottile (13,9 mm) e attenzione all’estetica, tratto caratteristico degli ultraportatili di ASUS.

Costruzione

Lo ZenBook Flip UX360CA si presenta con uno chassis in alluminio che però non influisce eccessivamente sul peso (appena 1,31 Kg, più leggero dell’Ultrabook Yoga di Lenovo). La cerniera di nuova concezione che consente la rotazione del display, risulta molto solida e che consente un movimento fluido e un posizionamento stabile. Collaudato per 20.000 movimentazioni, il meccanismo integrato nella cerniera è particolarmente robusto.

Hardware e funzionalità

L’ASUS ZenBook Flip UX360CA è disponibile in due configurazioni, noi abbiamo testato quella che integra un processore Intel Core m3-6Y30, affiancato da una RAM LPDDR3 da 8GB, lo storage è di tipo SSD con due opzioni, da 256 o 512GB di capacità.
La dotazione hardware include due porte USB 3.0, una porta USB 3.1 Type-C, micro-HDMI, micro SDXC oltre ad una webcam da 1.2 megapixel. Il modulo Wi-Fi supporta il veloce standard 802.11ac e non manca Bluetooth 4.1. Sui lati sono presenti anche due autoparlanti stereo da 1.6 Watt basati sulla tecnologia ASUS SonicMaster. Sul lato destro è anche presente un attacco combo jack da 3.5 mm.
Lo Zenbook Flip è totalmente privo di ventole. Il sistema di raffreddamento con heatpipe in rame, evita agli utenti una delle principali limitazioni sull’uso di questi dispositivi, ossia la riduzione delle performance per evitare l’eccessivo surriscaldamento della CPU (thermal throttling).

Tastiera e Touchpad

Per un dispositivo molto sottile qual è questo ZenBook, la tastiera risulta comoda e piacevole da utilizzare. I tasti sono estremamente sensibili e presentano una buona spaziatura, tra questi rileviamo anche tasti volume e di direzione, che potrebbero essere un pochino più grandi. Mancano all’appello i tasti “play” e per lo scorrimento veloce nella pagina. La tastiera del modello da noi testato non è retroilluminata, particolare non irrilevante considerando il costo del device, sebbene ci sia da chiedersi quanto sia utile questa funzionalità in termini di consumo della batteria, ipotizzando un utilizzo “mobile” del dispositivo. Il trackpad è sufficientemente grande, ha una finitura liscia, la puntatura del mouse è molto precisa, facilita quindi anche la navigazione di menù dalle misure ridotte.

Display

Il convertibile ASUS dispone di un pannello IPS con touchscreen a 10 punti da 13,3 pollici (33.8 cm), con una risoluzione full HD (1920×1080 pixel) con un gamut del colore del 72% NTCS e 100% sRGB, l’angolo di visuale si spinge fino ai 173° ed è possibile ruotare il display di 360° senza temere danni. La tecnologia ASUS Splendid modifica automaticamente l’immagine per garantire una maggiore fedeltà cromatica, riproducendo immagini con un alto contrasto e una grande ricchezza di colori.

Software

Basato ovviamente su Windows 10, lo ZenBook Flip UX360CA è il primo notebbok con certificazione Voice Premium. Significa che Cortana è in grado di riconoscere la voce dell’utente anche in ambienti molto rumorosi e fino ad una distanza di 4 metri.

Dimensioni

323 x 220 x 13,9mm

Autonomia

Equipaggiato con una batteria a 3 celle da 54 watt-ora offre un’autonomia fino a 10 ore.

Prezzo

Con i suoi CHF 999 il prodotto non è tra i più economici, è però indubbiamente uno dei migliori esempi di convertibili sul mercato. Disponibile in due colorazioni, nella variante oro presenta una tonalità molto tenue e decisamente più elegante di proposte simili in commercio.

Giudizio finale

Semplicissimo da usare ed estremamente versatile, questo convertibile di ASUS è assolutamente consigliabile ad una utenza che utilizza il dispositivo a scopo ricreativo o domestico o se ne avvale per attività professionali prevalentemente fuori ufficio. Maneggevole e poco ingombrante, con il suo peso ridotto può essere considerato un ottimo compagno di viaggio: risulta davvero comodo, sia in treno, in aereo o semplicemente sul divano. Il display è molto performante ed estremamente “responsive”, l’unica nota negativa in merito è la superficie estremamente riflettente dello schermo, anche con basso indice di luminosità ambientale. Avendo posizionato gli altoparlanti sotto la scocca, l’ASUS ZenBook Flip UX360CA assicura una buona intensità audio per un device così piccolo quando lo si utilizza in modalità “laptop”, al contrario l’audio risulta ovattato e poco impressionante se impiegato in modalità “tablet”.
Concludendo, il dispositivo ci ha colpiti molto positivamente durante il test. Riteniamo che per dotazione, attenzione ai particolari e funzionalità offra molto più di quanto ci si possa aspettare per il prezzo.

Acquista ASUS ZenBook Flip UX360CA qui

 

 

4.0

Design
Hardware
Software
Display
Raporto qualità - prezzo

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Puoi usare i seguenti tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>