Il menu Wi-Fi di Android 8.1 Oreo mostra etichette di velocità per reti pubbliche

by The Daily Geek 160 views0

Quando si è circondati da reti Wi-Fi pubbliche, è quasi impossibile stabilire quale sia la più veloce senza collegarsi a ognuna di esse effettuando un test di velocità e registrando doverosamente i risultati. Fortunatamente, Google sta introducendo una nuova funzione in Android 8.1 Oreo che offre tutto l’occorrente al caso: etichette di velocità nel menu delle impostazioni Wi-Fi.

Nei prossimi giorni, i dispositivi con software Android 8.1 basato su Oreo inizieranno a visualizzare quattro diversi indicatori di velocità nel menu delle impostazioni Wi-Fi di Android (Impostazioni> Rete e Internet> Wi-Fi): lento , OK ,  veloce e  molto veloce. 

Google descrive ciascuno di essi in un documento di supporto :

Fonte: Google

L’essenza del tutto è che reti lente e  OK  a molto altro non servono se non ad effettuare chiamate, inviare messaggi di testo, navigare sul Web e ascoltare musica in streaming. Le reti abbastanza veloci che otterranno una  designazione Fast Very Fast , d’altra parte, possono tranquillamente gestire app di streaming quali Netflix e YouTube.

Quanto più veloce è  molto veloce rispetto a veloce ? Secondo Android Police , che ha contattato il Pixel User Community Manager per i dettagli; queste sono le soglie per ciascuna etichetta:

  • Lento = 0 – 1 Mbps
  • OK = 1 Mbps – 5 Mbps
  • Veloce = 5 Mbps – 20 Mbps
  • Molto veloce = 20 Mbps +

Le etichette di velocità sono abilitate secondo un impostazione predefinita, ma non saranno visualizzabili per le reti private che richiedono password o hotspot che utilizzano un URL canary in tal caso si richiede l’accesso al servizio Wi-Fi Assistant di Android. Se si preferisce che tali icone non vengano visualizzate per nessuna rete è possibile disattivarle andando in Impostazioni> Rete e Internet> Wi-Fi> Preferenze Wi-Fi> Avanzate> Provider di valutazione della rete.

Le etichette della velocità Wi-Fi non sono l’ unica caratteristica di Android Oreo focalizzata sulla rete. Oreo aggiunge il supporto per Wi-Fi Passpoint , un protocollo di autenticazione che consente ai dispositivi di saltare in modo trasparente tra più hotspot in una rete, i dispositivi Google Pixel su Android 8.0 e più recenti si connettono automaticamente a “reti salvate di alta qualità” .

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Puoi usare i seguenti tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>