The Daily Geek
Image default
Home » 15 anni di FRITZ!Box – auguri AVM!
Featured Networking

15 anni di FRITZ!Box – auguri AVM!

Il 18. Marzo 2004, in occasione del Cebit, AVM presentò il suo primo FRITZ!Box dando il via alla storia di successo dei suoi router per l’internet veloce e la versatile comunicazione in rete. Da 15 anni AVM immette regolarmente sul mercato nuovi modelli di FRITZ!Box che consentono agli utenti di avvalersi degli ultimi sviluppi tecnologici e di funzioni innovative.

Nel 2009 uscì il FRITZ!Box 7390 per linee VDSL e in grado di supportare anche il vectoring qualche anno dopo. Con il FRITZ!Box 7590, AVM presentò nel 2017 il suo attuale top di gamma, che supportava già la tecnologia supervectoring per linee internet da 250 MBit/s, ancor prima che gli operatori offrissero questo tipo di connettività. Il primo FRITZ!Box per linee via cavo fu annunciato nel 2010. Con il FRITZ!Box 6591 Cable, gli operatori potevano assicurare ai propri utenti accesso a linee da 1 GBit/s già nel 2018. Oggi sono disponibili modelli di FRITZ!Box per qualsiasi tecnologia di accesso a Internet: DSL, cavo, fibra ottica e LTE. Gli aggiornamenti regolari di FRITZ!OS, il sistema operativo dei FRITZ!Box, mantengono i prodotti allo stato dell’arte. Grazie a FRITZ!OS i router FRITZ!Box fungono da centrale per la smart home e da base per l’implementazione di un sistema wifi Mesh completo insieme agli altri prodotti FRITZ! per una comunicazione senza fili ottimale. Con la famiglia di router FRITZ!Box, AVM è il leader di mercato in Germania e uno dei produttori più rinomati in Europa e convince milioni di utenti grazie alla qualità e alla facilità di impiego dei suoi prodotti dotati di funzioni particolarmente utili per la rete domestica. Il FRITZ!Box viene sviluppato dal 2004 a Berlino, viene prodotto in Europa e venduto in oltre 40 Paesi.

Gli inizi

Dopo il successo ottenuto negli anni con FRITZ!Card per linee ISDN, AVM ha presentato per la prima volta nel 2004 il FRITZ!Box. Il primo FRITZ!Box disponeva di un modem DSL con router integrato e offriva due porte LAN e una porta USB. Allora la massima velocità di trasferimento dati offerta con linee DSL era di 8 MBit/s in download e 1 MBit/s in upload. Poco dopo la presentazione di questo dispositivo, sempre nel 2004 AVM annuncio due nuovi prodotti: Il FRITZ!Box Fon con centralino telefonico integrato per linee fisse e VoIP e il FRITZ!Box SL WLAN, il primissimo modello che metteva a disposizione il wifi nella rete domestica.

Leader di mercato innovativo

Con i suoi FRITZ!Box oggi AVM è leader di mercato in Germania e uno dei maggiori attori in Europa. Gli attuali top di gamma supportano le più moderne tecnologie per la connettività Internet tra cui il supervectoring 35b, DOCSIS 3.1, LTE e fibra ottica. Oltre a offrire accesso alla banda ultralarga, i prodotti si rivelano estremamente funzionali: il WLAN bi-banda velocissimo e le porte WAN e LAN gigabit trasferiscono integralmente la banda Internet disponibile alla rete domestica. Il centralino integrato, la stazione base DECT per la telefonia e le applicazioni domotiche consentono una comunicazione su più canali. Il sistema operativo FRITZ!OS mantiene i prodotti allo stato dell‘arte e sicuri.

Articoli simili

AVM a Zurich Game Show 2019- Consigli per la rete domestica: il gaming e FRITZ!

The Daily Geek

Sei nuovi prodotti e un solo FRITZ!OS per tutti: nuovi prodotti FRITZ! per Wi-Fi 6, 5G, fibra ottica e domotica / FRITZ!OS 7.12 per una maggior comodità

The Daily Geek

Nuovo FRITZ! Fon C6 – il tuttofare con la migliore qualità vocale per la rete domestica intelligente FRITZ!

The Daily Geek

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito impiega cookies per migliorare la tua esperienza utente. Speriamo tu sia d'accordo ma puoi disattivare questa opzione se lo desideri. Accetta Leggi di più