The Daily Geek
Image default
Home » File importanti in cassaforte con FRITZ!NAS
Featured

File importanti in cassaforte con FRITZ!NAS

Mettere al sicuro i propri dati tramite backup è una buona pratica ancora troppo trascurata. In occasione del World Backup Day 2022, AVM, specialista della comunicazione, ne sottolinea l’utilità con due esempi. 

Indetto con l’intento di sensibilizzare gli utenti sull’importanza di creare copie di riserva dei propri file, il World Backup Day è giunto oggi alla sua undicesima edizione. Considerando che in tutto il mondo vengono persi o rubati 113 smartphone al minuto contenti milioni di foto, video, documenti ed e-mail e che ogni mese un computer su dieci è vittima di attacchi informatici dalle ripercussioni irreparabili in caso di mancato backup (fonte: https://www.worldbackupday.com), prendersi cura e tutelare il proprio patrimonio digitale è d’obbligo.

FRITZ!NAS per un back-up affidabile

Giocare d’anticipo ed evitare il disastro è possibile! Grazie alla funzione NAS del FRITZ!Box è infatti possibile salvare i dati in modo centralizzato e accedervi da tutti i dispositivi di rete. Questa funzione consente di collegare alla porta USB del FRITZ!Box un disco rigido esterno o una chiavetta USB e di integrarli con un click nella rete domestica quale supporto di archiviazione condiviso, senza bisogno di acquistare dispositivi aggiuntivi. L’uso di questo supporto consente di creare una copia di riserva dei file importanti a cui – in caso di incidente – è possibile accedere in qualsiasi momento, con qualsiasi dispositivo e anche da remoto. Attraverso il server multimediale integrato nel FRITZ!Box eventuali foto, video o playlist archiviate sono riproducibili su qualsiasi lettore multimediale UPnP AV connesso alla rete. Questa funzione aggiuntiva rende superfluo il trasferimento tali file su ulteriori dispositivi e assicura un comfort ancora maggiore alla rete domestica.

Per ulteriori informazioni su FRITZ!NAS: https://it.avm.de/assistenza/banca-dati-informativa/dok/FRITZ-Box-7590/26_Configurare-una-memoria-USB-collegata-al-FRITZ-Box/

Il back-up del router: utilissimo!

Che si tratti di dover ripristinare il router a causa di un aggiornamento non riuscito o di un danno dovuto a scariche elettrica o altri fattori ambientali avversi, è sempre opportuno essere dotati di un back-up delle impostazioni del router. Questa copia di salvataggio si rivela utile sia per ripristinare in modo semplice e veloce l’ultima configurazione funzionante, sia qualora sia necessario, o semplicemente si desideri, acquistare un nuovo router. In questo caso, infatti, è possibile agevolare notevolmente il processo di configurazione ex-novo caricando il file di back-up del vecchio FRITZ!Box sul nuovo dispositivo. Le credenziali di accesso a Internet e alla telefonia, le autorizzazioni per le porte, gli utenti, le impostazioni del server DHCP e della rete wireless, oltre che eventuali rubriche telefoniche ed elenchi delle chiamate vengono trasmesse automaticamente da un FRITZ!Box all’altro con un enorme risparmio di tempo.

Per ulteriori informazioni sul trasferimento della configurazione del FRITZ!Box: https://it.avm.de/guida/tutto-sugli-aggiornamenti/trasferimento-delle-impostazioni-su-altri-fritzbox/

Articoli simili

Guida alle password sicure con FRITZ!Box

The Daily Geek

FRITZ!Box 7590 AX – un concentrato di potenza Wi-Fi 6 per linee DSL

The Daily Geek

Nuovo prodotto per la fibra ottica in anteprima – Wi-Fi 6 e rete Mesh per la casa digitale

The Daily Geek

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito impiega cookies per migliorare la tua esperienza utente. Speriamo tu sia d'accordo ma puoi disattivare questa opzione se lo desideri. Accetta Leggi di più