The Daily Geek
Image default
Home » Il declino dei tablet. Si salvano solo quelli con la tastiera. Huawei in controtendenza
Featured Sistemi Smartphone & Tablet

Il declino dei tablet. Si salvano solo quelli con la tastiera. Huawei in controtendenza

Il mercato dei tablet è in calo e in trasformazione. Secondo gli ultimi dati IDC la vendita dei device è scesa dell’8,5% nel primo trimestre del 2017, in riferimento allo stesso trimestre del 2016 e soprattutto si registra la costante migrazione degli utenti dal formato “classico” a quelli con la tastiera rimovibile. Per meglio capire: iPad è un modello “classico”, gli iPad Pro appartengono alla seconda.

I tablet, come li conosciamo, sono arrivati sul mercato nel 2010, il loro picco di vendite è stato registrato nel 2014, andando oltre ha avuto inizio un inarrestabile declino: il “tempo di vita” di un tale device è maggiore rispetto agli smartphone, aggiungendo la mancanza di cambiamenti a livello tecnologici rilevanti e non dimenticando che in questi anni i display degli smartphone hanno raggiunto dimensioni considerevoli cosa che spesso rende inutile l’acquisto di un device stanziale come il tablet.

Le mancate vendite sono anche dovute al successo dei 2-in-1, che con la loro flessibilità continuano ad attirare maggiormente l’attenzione dei consumatori. IDC ha calcolato che nel periodo in esame sono state acquistate a livello globale 36,2 milioni di unità.

Il faro guida del settore è sempre Apple, con il suo iPad, venduto in 8.9 milioni di unità nel Q1 ,nonostante una flessione maggiore rispetto ad altri produttori (-13 percento su base annua), Samsung vende 6 milioni di unità e perde “solo” l’1,1 percento anno su anno.

Il risultato degno di nota è quello raggiunto da Huawei (come per gli smartphone) che marca +31,7 percento. Quarto e quinto posto sono occupati da Amazon e da Lenovo, con una percentuale di market share intorno al 5 percento.

Nello specifico questo dato positivo è da ricercarsi nelle strategie di mercato di Huawei che come Samsung, ha migrato parte della propria produzione da modelli slate basati su Android a device detachable (con tastiera) e con Windows. Il mix rappresenta quindi la chiave del successo secondo gli analisti IDC.

Articoli simili

Come scegliere il tuo prossimo laptop

The Daily Geek

Apple Arcade: è ora di giocare

The Daily Geek

I browser stanno introducendo la modalità scura automatica sui siti Web

The Daily Geek

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito impiega cookies per migliorare la tua esperienza utente. Speriamo tu sia d'accordo ma puoi disattivare questa opzione se lo desideri. Accetta Leggi di più