NERF LASER OPS PRO: la Laser tag Arena è ora ovunque

by The Daily Geek 43 views0

I nuovi blaster NERF LASER OPS PRO ampliano la gamma di NERF con un gioco completamente nuovo. Al posto dei dardi in morbida schiuma, queste battaglie utilizzano raggi infrarossi e creano un’atmosfera di gioco vivida sia all’aperto che al chiuso. Il concetto innovativo è stato anche ben accolto dall’associazione tedesca dei rivenditori di giocattoli (BVS): NERF LASER OPS PRO è stato premiato come uno dei 10 migliori giocattoli del 2018.

La classifica annuale dei giochi Top 10 della BVS offre agli utenti un importante mezzo per essere al “corrente” sulle novità inerenti i giocattoli. Le innovazioni eccezionali possono fregiarsi di questo sigillo. NERF fa parte di uno di quei marchi che è molto popolare in Svizzera da molti anni. Tuttavia, al posto dei morbidi dardi in schiuma NERF, i nuovi blaster LASER OPS PRO ora utilizzano i raggi infrarossi. Con questa innovazione, NERF Lasertag Battles rende il gioco possibile sempre e ovunque, eliminando la necessità di speciali arene con tag laser.

Tutti i blaster NERF della nuova serie LASER OPS PRO possono essere facilmente commutati in puntatori da interni o esterni tramite speciali interruttori. Ciò significa che anche la luce solare non può rallentare il raggio d’azione fino a 65 metri. NERF LASER OPS PRO è disponibile in due diversi modelli Blaster: il blaster single-shot AlphaPoint, come pacchetto singolo o doppio per due giocatori, e la variante DeltaBurst a fuoco rapido, che emette tre colpi a infrarossi.

Come funzionano i blaster?

Gli appassionati di NERF sparano con l’infrarosso, simile ai telecomandi standard, sulla superficie del bersaglio nemico posizionata sul blaster. Lì gli “hit” sono registrati e segnalati con effetti luminosi e sonori. L’indicatore di stato e di munizioni sul blaster mostra quando il carico di munizioni corrente è stato esaurito. Sebbene le munizioni siano illimitate, potrebbe essere necessario ricaricare con il pulsante di ricarica rapida. I giocatori possono scegliere tra le modalità di gioco “Team Match” e “Everyone Against Each”.

Ancora più esperienza di gioco con l’app

I nuovi blast Lasertag funzionano con e senza l’app per smartphone gratuita. Con l’app, tuttavia, è possibile scegliere come ulteriore variante di gioco la modalità “giocatore singolo”. Grazie alla realtà aumentata, gli avversari virtuali mettono alla prova l’abilità del giocatore e garantiscono un’esperienza di gioco futuristica.

Inoltre, i giocatori possono aggiornare i propri blaster tramite app; con un localizzatore GPS puoi rilevare i giocatori nemici, sono possibili battaglie con un massimo di 64 giocatori . Senza app, il numero di avversari è addirittura illimitato, perché chiunque abbia un blaster può partecipare alla battaglia.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Puoi usare i seguenti tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>