The Daily Geek
Image default
Home » Panasonic supporta Filmmaker Mode per portare “Hollywood a casa tua”
Featured Hi-Tech TV Video

Panasonic supporta Filmmaker Mode per portare “Hollywood a casa tua”

La Filmmaker Mode™ è stata annunciata la scorsa settimana a Hollywood durante uno sfavillante evento a cui ha presenziato Rian Johnson, il regista di “Star Wars: gli ultimi Jedi“. Filmmaker Mode è supportata anche da altri notevoli creatori, quali Christopher Nolan (“Dunkirk”, “Interstellar” e “Trilogia del cavaliere oscuro”), Paul Thomas Anderson (“Il petroliere” e “Il filo nascosto”), Martin Scorsese (“The Wolf of Wall Street”, “The Departed – Il bene e il male”, “Quei bravi ragazzi”), James Cameron (“Titanic”, “Avatar”) e Ryan Coogler (“Black Panther”, “Creed – Nato per combattere”).

Capeggiata dalla UHD Alliance, Filmmaker Mode è una modalità TV pre-impostata che disabilita in parte la post-elaborazione interna alla TV come, ad esempio, motion smoothing, sharpening, riduzione del rumore, overscan, ecc. Lo scopo è quello di meglio preservare l’intenzione creativa della visione originaria del regista.

La denominazione “Filmmaker Mode” sarà adottata da tutti i produttori che sono in grado di supportarla e sarà prontamente accessibile tramite un pulsante sul telecomando.

“Come si evince anche dal nostro claim – Hollywood a casa tua – Panasonic è fortemente motivata ad offrire ai propri spettatori immagini totalmente fedeli all’’intenzione creativa originaria. Pertanto, siamo lieti di supportare e sostenere quest’importante iniziativa, promossa anche da registi di notevole calibro”, ha affermato Yasushi Murayama di Panasonic, in occasione di un evento stampa tenutosi presso lo stand Panasonic.

“I televisori moderni offrono capacità tecniche straordinarie ed è importante saper sfruttare queste nuove tecnologie per veicolare la visione del regista direttamente nella casa dello spettatore”, ha dichiarato Christopher Nolan, acclamato regista di film famosi come “Dunkirk”, “Interstellar” e la trilogia del cavaliere oscuro.

Attraverso la collaborazione con produttori di TV, Filmmaker Mode consolida l’input dei registi in semplici principi per il rispetto del frame rate, del rapporto d’aspetto, del colore, del contrasto e della codifica nel lavoro reale in modo che i televisori possano leggerlo e visualizzarlo in modo accurato.

Articoli simili

LG presenta i primi TV OLED con NVIDIA G-SYNC per un’esperienza di gioco ancora più coinvolgente

The Daily Geek

Utilizzo di una VPN su Android TV

The Daily Geek

Nuovo firmware in via di sviluppo per la registrazione di video RAW a 5,9K/29,97p con Atomos Ninja V

The Daily Geek

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito impiega cookies per migliorare la tua esperienza utente. Speriamo tu sia d'accordo ma puoi disattivare questa opzione se lo desideri. Accetta Leggi di più