Un sound che sconvolge é dire poco: Le Sennheiser Urbanite XL Wireless in test

by The Daily Geek 175 views0

Un sound assolutamente avvolgente, coinvolgente, a tratti da stordimento, quello che abbiamo potuto sperimentare con le Sennheiser Urbanite XL Wireless.

Abbiamo testato le cuffie con diverse tipologie di brano, dal punk rock a brani con forte componente elettronica a pezzi “club” in cui i bassi la fanno da padrone, fino alla sonata classica con assolo di piano o violino tramite streaming audio in qualità HD o ricezione di canali radio (tuner FM) sullo smartphone. Su PC invece abbiamo testato le cuffie con film e video (Netflix / Youtube / autoprodotti). Le cuffie sono state collegate ad entrambi i dispositivi sia via NFC/Bluetooth (4.0), sia con il cavetto multifunzione in dotazione.

previous arrow
next arrow
Slider

Le cuffie

Fornite con un sacchetto di nylon per il trasporto (privo però di qualunque funzione protettiva), un cavetto (cortissimo!) per la ricarica tramite micro USB e un cavo audio multifunzione (che include il microfono per eventuali telefonate), le Sennheiser Urbanite XL Wireless si presentano con un design essenziale ed elegante, e indubbiamente non peccano per carente solidità. L’archetto in metallo con supporto in acciaio per le calotte auricolari è ben rifinito con una fodera in tessuto sul lato superiore e gomma morbida e liscia sul lato inferiore. Tale scelta di materiali però, unitamente alle dimensioni decisamente XL dell’archetto e al peso non proprio piuma (oltre 300 grammi) delle cuffie, fa sì che le stesse scivolino sui capelli, specie se le si impiega in movimento.

Le (altrettanto) grandi calotte auricolari, ripiegabili verso l’interno per il trasporto, sono foderate in velluto e risultano molto piacevoli. Grazie alla dimensione sopperiscono alla carenza della riduzione attiva del rumore invece presente in dispositivi della stessa fascia di prezzo dei concorrenti. Impiegate in un ambiente particolarmente rumoroso, hanno riprodotto un suono estremamente equilibrato e pulito, isolandoci quasi da qualsiasi disturbo esterno. Abbiamo anche voluto accertarci del livello di rumorosità percepito dai colleghi: il suono proveniente dalle cuffie si sentiva debolmente solo alzando al massimo sia il volume del dispositivo sorgente sia quello delle cuffie che erogano 110 dB a 1 kHz.

previous arrow
next arrow
Slider

 

Indipendentemente dalla connessione usata (Bluetooth o cavetto) con il dispositivo sorgente, l’audio è risultato impeccabile e siamo molto soddisfatti anche dei bassi, che ci aspettavamo meno profondi a fronte di un suono estremamente equilibrato. Nel caso della connessione NFC/Bluetooth con lo smartphone, ci siamo allontanati con le cuffie di almeno 15 metri (senza pareti nel mezzo) senza riscontrare alcuna perdita di qualità del suono, cosa che non possiamo però dire per la stessa superficie percorsa all’esterno (la connessione regge per circa 4 metri).

previous arrow
next arrow
Slider

Interessante anche – nella connettività Bluetooth – la gestibilità del volume e del brano da ascoltare tramite tocco o scorrimento sul rettangolo in plastica in cui alloggiano i sensori presente sulla cuffia destra. Una funzione benvenuta ma tutta da migliorare: probabilmente per l’eccessiva sensibilità il riconoscimento del tocco o dello scorrimento è spesso errato. Il pulsante a scorrimento per accensione, accoppiamento tramite Bluetooth e spegnimento delle cuffie si trova anch’esso sulla cuffia destra, nella parte inferiore. Troviamo questa scelta discutibile, trattandosi di un pulsante molto sensibile in un’area già comunque “toccata” per gestire audio e brani. Più volte è bastato toccare la cuffia (per riassestarla sul capo) per spegnerla. A nostro avviso tale pulsante a scorrimento doveva essere alloggiato nella parte superiore della cuffia sinistra, dove é presente anche il sensore per l’accoppiamento tramite NFC, che peraltro funziona egregiamente.

Conclusioni

L’audio eccellente, tanto chiaro da non necessitare (anche in ambienti mediamente rumorosi) di una riduzione attiva del suono, é la ragione per cui abbiamo molto apprezzato le cuffie Urbanite XL Wireless, oltre alla batteria di lunga durata (25 ore da scheda tecnica) e all’impeccabile connettività con più dispositivi. Se si supera la perplessità dovuta a dimensioni e peso davvero XL, le Urbanite XL Wireless sono le cuffie senza fili con il miglior audio in commercio per la fascia di prezzo. Ci piacciono!

4.5

Rapporto qualità - prezzo

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Puoi usare i seguenti tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>