The Daily Geek
Image default
Home » Viewpointsystem – azienda tech viennese – lancia gli occhiali smart “VPS 19” con eye tracking e eye control
Featured Gadgets Hi-Tech Wearables

Viewpointsystem – azienda tech viennese – lancia gli occhiali smart “VPS 19” con eye tracking e eye control

I nuovi “VPS 19” sono i primi occhiali per dati che combinano il tracciamento dell’occhio con un elemento di visualizzazione per le applicazioni di realtà mista. Attraverso questa combinazione, è ora possibile controllare il contenuto digitale con gli sguardi. Alcuni giorni fa, Viewpointsystem ha ricevuto uno degli ambiti CES 2019 Innovation Honoree Awards per il VPS 19 nella categoria Wearable Technologies. Dall’8 all’11 gennaio 2019, gli occhiali saranno presentati ufficialmente al CES 2019 di Las Vegas.

Collegare la tecnologia con la biometria è una delle grandi sfide per il successo della Cross Reality (XR) poiché i sistemi veramente intelligenti sono resi possibili da una forte connessione con gli esseri umani e dalla capacità di rispondere ai singoli comportamenti umani. Con il VPS 19 e la tecnologia dell’iride digitale integrata, Viewpointsystem è ora riuscito a combinare il tracciamento oculare e la realtà mista in un sistema completamente funzionante.

Supportata dall’Unione Europea come parte del programma di innovazione Horizon 2020, la tecnologia dell’iride digitale combina un sistema di tracciamento dell’occhio eccezionalmente preciso e valido con tecnologia di visualizzazione. I VPS 19 sono quindi in grado di interpretare il comportamento dello sguardo di una persona in tempo reale, in modo che l’interazione tra uomo e macchina sia possibile per mezzo dello sguardo, attraverso gesti oculari consci e inconsci. D’ora in poi, chi li indossa può controllare le informazioni testuali o le voci di menu visualizzate nel suo campo visivo con gli occhi piuttosto che con le mani o la voce. Inoltre, i VPS 19 riconoscono se un oggetto attira inconsciamente la nostra attenzione o se non percepiamo informazioni importanti nel nostro campo visivo. Rispondono fornendo informazioni su oggetti potenzialmente interessanti sul display. Gli oggetti non percepiti possono essere evidenziati sul display per attirare l’attenzione di chi li indossa. Le informazioni sul display sono ridotte al minimo per non distrarre l’utente e garantire la sua piena attenzione in ogni situazione.

I VPS 19 hanno un peso complessivo di meno di 95g, risultando quindi molto leggeri da indossare per un tempo prolungato  come normali occhiali da vista. Sono robusti e offrono risultati affidabili in ambienti di lavoro reali e non simulati, ad esempio in condizioni di luce e temperatura variabili. Il sistema è modulare: il cliente può utilizzare il sistema di tracciamento degli occhi per – tra le altre cose – lo streaming e il supporto remoto ed espanderlo, se necessario, dall’unità di visualizzazione posta davanti agli occhiali. Per i portatori di occhiali, i VPS 19 sono disponibili anche con lenti graduate. Le lenti a contatto possono essere indossate con gli occhiali. Le tre micro-telecamere HDR ad alta risoluzione ad alta frequenza e la CPU di elaborazione delle immagini sono integrate nel telaio risultando praticamente invisibili.

I VPS 19 sono pronti per il lancio per una varietà di applicazioni sul posto di lavoro in settori quali produzione, sicurezza, mobilità e trasporto, logistica e commercio. La scansione di codici a barre in logistica e vendita al dettaglio, ad esempio, sta diventando più veloce ed efficace: con l’app “Barcode Scan”, il sistema esegue la scansione di tutti i codici a barre che si trovano nel campo visivo dello spettatore contemporaneamente in pochi secondi (non sequenzialmente come nelle soluzioni precedenti). Il codice a barre richiesto viene selezionato automaticamente, le informazioni sul codice a barre vengono visualizzate sul display e confermate da chi lo indossa in un colpo d’occhio.

Nella produzione, la manutenzione di una macchina o la soluzione dei problemi a distanza possono essere eseguite in remoto da un dipendente in loco che è collegato ai VPS 19 da un esperto di servizi ubicato altrove. L’esperto vede la situazione come se fosse sul posto e può supportare in modo ottimale il tecnico. Con l’aiuto di gesti oculari, il tecnico può scattare e inviare immagini della macchina. Inoltre, l’esperto può tracciare la percezione del tecnico sul posto in tempo reale e rilevare marcature dal vivo, disegni o simili. Ad esempio, i produttori non devono più chiudere una linea di produzione per un periodo prolungato mentre aspettano che un esperto la ripari da una posizione esterna. I VPS 19 saranno disponibili e pienamente operativi dall’inizio del 2019.

Articoli simili

Hitachi Premium Frost Wash, il climatizzatore tech

The Daily Geek

KODAK presenta la nuova fotocamera istantanea KODAK SMILE Classic

The Daily Geek

Elimina i disturbi intorno a te grazie alle nuove cuffie ad archetto per la nuca WI-1000XM2 di Sony, dotate di tecnologia di eliminazione del rumore leader del settore

The Daily Geek

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito impiega cookies per migliorare la tua esperienza utente. Speriamo tu sia d'accordo ma puoi disattivare questa opzione se lo desideri. Accetta Leggi di più