The Daily Geek
Image default
Home » Come scegliere il tuo prossimo laptop
Featured Notebook&Laptop Test

Come scegliere il tuo prossimo laptop

Quando acquisti un nuovo laptop, può essere un’esperienza divertente, ma anche paradossalmente molto  stressante. Se scegli quello sbagliato, rimani impantanato per un bel pó di tempo. E a nessuno piace un laptop lento e inaffidabile.

Non devi accontentarti e non devi spendere una fortuna per ottenere un laptop adatto a te. Devi solo sapere cosa cercare, in modo da poter trovare il laptop perfetto per soddisfare le tue esigenze.

Cosa cercare in un laptop

Una donna che osserva tramite il binocolo.
n_defender / Shutterstock

C’è molto che devi tenere in considerazione quando cerchi un nuovo laptop. Innanzitutto, diamo un’occhiata ai diversi aspetti di un laptop. Pensa a questo come a un cheat sheet e sentiti libero di usarlo come aggiornamento in seguito:

  • Sistema operativo: i laptop Windows sono macchine complete e sono disponibili in qualsiasi fascia di prezzo. I MacBook eseguono macOS e sono macchine premium per i fan e i professionisti. I Chromebook eseguono Chrome OS e sono più adatti per l’intrattenimento o il lavoro basato su browser.
  • Dimensioni e portabilità: i laptop piccoli sono ovviamente più portatili di quelli più grandi. Ma i laptop super slim e potenti possono essere costosi. Prova a trovare un equilibrio tra portabilità e alimentazione e dai un’occhiata ad alcuni laptop 2 in 1 o tablet Surface .
  • Specifiche interne: consigliamo laptop con un minimo di 8 GB di RAM, una CPU i5 (o superiore) e un SSD (sono più veloci) anziché un disco rigido. Se vuoi un Chromebook, prendine uno con almeno 4 GB di RAM . I Chromebook funzionano anche meglio con le CPU Intel, ma un processore ARM va bene per attività più leggere (come la navigazione sul web).
  • Qualità dello schermo: i monitor 4K e OLED sono belli, ma sono costosi e gli schermi 1080p sembrano perfetti. In entrambi i casi, assicurati che il tuo schermo sia di circa 250 nit e abbia una frequenza di aggiornamento di 60 Hz.
  • Porte e unità: si consiglia di includere almeno una porta USB-C nel laptop . Le porte USB-A, gli slot per schede SD, le porte HDMI e le unità DVD sono tutte una questione di preferenze personali. Nella maggior parte dei casi, un hub USB-C elimina la necessità di porte e unità extra.
  • Durata della batteria : evitare laptop con una durata della batteria terribile. Ti consigliamo di cercarne uno che offra almeno quattro ore.

Ora è il momento di arrivare alla noia. In primo luogo, devi capire quale sistema operativo desideri in quanto determina i laptop che puoi acquistare e le specifiche su cui concentrarti.

Windows, macOS o Chrome OS?

I loghi di Windows, macOS e Chrome OS.
Microsoft, Apple, Google

Come probabilmente saprai, un sistema operativo (SO) è il software principale che gestisce il tuo computer. Ognuno ha vantaggi e limitazioni, ma non tutti i sistemi operativi funzioneranno al meglio per quello che pensate di fare.

Diamo un’occhiata ai pro e ai contro di ciascun sistema operativo e al perché potresti preferire uno all’altro:

  • Windows : particolarmente adatto per giocatori o professionisti, Windows funziona bene anche per il lavoro quotidiano, i compiti a casa, la visione di video o la navigazione sul Web. Tuttavia, avrai anche bisogno di un eccellente antivirus poiché Windows è vulnerabile ai malware.
  • macOS : questo sistema operativo pulito e senza problemi è l’ideale per artisti, programmatori e professionisti. È una scelta particolarmente buona se possiedi già un iPhone o iPad. Tieni presente che i Mac non sono fantastici per i giochi e un nuovo MacBook costa circa $ 1.000. Se stai considerando un MacBook, dai un’occhiata alla comoda pagina di confronto MacBook di Apple.
  • Chrome OS : un sistema operativo leggero perfetto per guardare video, navigare sul Web o svolgere compiti scolastici basati sul Web. Tuttavia, non funziona con la maggior parte dei software professionali. Rispetto a Windows, Chrome OS funziona molto bene su computer economici (circa $ 150 o meno) ed è velocissimo sui laptop nella gamma di $ 450 +.

Ora che sai quale sistema operativo vuoi, è tempo di pensare alla forma fisica e alla portabilità.

(Come nota a margine, alcuni laptop hanno  sistemi operativi Linux . È una piattaforma fantastica, ma è meglio lasciarla nelle mani di programmatori e professionisti del computer.)

Google Pixelbook (i7, 16 GB RAM, 512 GB)

Google Pixelbook è un laptop 2 in 1 super sottile con una tonnellata di potenza. È il computer di punta di Google e uno dei nostri laptop preferiti.

Forma e portabilità

Un MacBook Pro su un tavolo accanto alla sua scatola.
thanmano / Shutterstock

Portabilità e prezzo vanno di pari passo. I laptop ultrasottili e 2 in 1 tendono a costare molto, soprattutto se caricati con CPU ad alta velocità e display fantasiosi. Quindi, prima di guardare le specifiche, decidi come vuoi che sia il tuo laptop.

Se vuoi un MacBook, non esitare a saltare questa sezione poiché sono tutti incredibilmente sottili. Allo stesso modo, se non ti importa molto delle dimensioni o del peso del tuo laptop, puoi passare alle specifiche e alla qualità. Se sei indeciso, ecco alcune cose da considerare sulla dimensione del laptop:

  • Spesso: questi laptop tendono ad essere relativamente economici, anche quando sono decorati con hardware potente. Di solito hanno anche più porte (USB, Ethernet, ecc.), Tastiere affidabili e scocche di plastica durevoli.
  • Ultra-sottile: sembrano fantastici e sono super portatili, ma questi laptop sono generalmente più costosi. Alcune persone pensano anche che i laptop più sottili abbiano tastiere difettose. A causa delle loro dimensioni limitate, di solito hanno solo poche porte USB. A volte possono anche surriscaldarsi durante l’esecuzione di compiti intensi (come una sessione di gioco di 10 ore!).
  • Piccoli schermi: alcune persone stravedono per macchine con solo uno schermo da 10 o 11 pollici. Questi piccoli laptop funzionano bene con Chrome OS, ma i laptop Windows con schermi così piccoli sono quasi sempre sottodimensionati a livello di hardware.
  • 2 in 1: sebbene siano convenienti, ti consigliamo di evitare i modelli economici. Ancora una volta, i laptop sottili sono più costosi da realizzare rispetto ai modelli più spessi. Ciò significa che i 2 in 1 economici sono generalmente pieni di componenti inaffidabili. Evita modelli Windows più economici di $ 400 e Chromebook a meno di $ 200.

Ricorda, i laptop ultrasottili e 2 in 1 con caratteristiche eccezionali tendono a costare molto. Se vuoi più sostanza per il tuo budget, controlla laptop più spessi e meno portatili.

Ora che sai quale fattore di forma vuoi, è tempo di pensare alle specifiche.

Il laptop Windows Premium

Computer portatile Dell XPS 13 9370: Core i7-8550U, Display touch UHD 4K da 13,3 “, SSD da 256 GB, 8 GB RAM, Lettore di impronte digitali, Tastiera retroilluminata, Windows 10 (Argento)

Il Dell XPS 13 è il preferito dagli appassionati di laptop. È veloce, potente e ha un bellissimo display 4K.

Specifiche decenti

Un circuito portatile.

La velocità e le prestazioni di un laptop dipendono dalle sue specifiche. Mentre potresti essere tentato di acquistare un laptop più economico con specifiche scadenti (o casuali), ti consigliamo di cercare qualcosa che funzionerà bene per i prossimi anni. Solo un po ‘più di denaro può portare a un dispositivo molto più affidabile, a prova di futuro.

Ancora una volta, i fan di MacBook hanno dinnanzi a se un compito assai facile. Esistono solo pochi MacBook così diversi gli uni dagli altri sul mercato ed è facile confrontare le loro specifiche .

Le persone che preferiscono Windows o Chrome OS, tuttavia, devono impegnarsi in un compito intellettuale assai più impegnativo. Per aiutarti, abbiamo compilato un elenco di specifiche del computer fondamentali al fine di scegliere il laptop giusto:

  • CPU (processore): il cervello del tuo laptop , la CPU esegue i programmi. È parzialmente responsabile della velocità del tuo laptop (o della sua lentezza). Per macchine Windows e macOS, una CPU Intel i5 o AMD Ryzen 5 dovrebbe funzionare perfettamente. Se vuoi una potenza extra, cerca una CPU Intel i7 o AMD Ryzen 7. Se vuoi un laptop con Chrome OS, un processore ARM va bene per la maggior parte delle attività quotidiane, ma un processore Intel sarà più performante.
  • GPU: la maggior parte dei laptop ha processori grafici integrati, che vanno bene per tutto  tranne che per i giochi hard-core, il rendering 3D o le configurazioni a monitor multipli. Se hai intenzione di fare una di queste cose, dai la caccia a un laptop con una GPU da 3 o 4 GB. Se prevedi di acquistare un Chromebook, non dovresti preoccuparti di questo.
  • RAM (memoria): questo è ciò che consente al laptop di destreggiarsi tra diverse attività. Consigliamo un laptop Windows o MacBook con almeno 8 GB di RAM o un Chromebook con almeno 4 GB. Se hai intenzione di fare una tonnellata di multitasking, opta per un dispositivo con 4-8 GB di RAM aggiuntivi.
  • Archiviazione: acquista un laptop con una SSD. Le unità a disco rigido vanno bene se è necessario memorizzare una tonnellata di dati (e sono economiche). Ma il tuo computer verrà avviato e caricato molto più velocemente con una SSD.
  • Durata della batteria: non ha senso acquistare un laptop se non ha una durata della batteria reale di almeno quattro ore. I produttori forniscono spesso lo scenario migliore sulle specifiche di durata della batteria, quindi controlla alcune recensioni per avere un’idea di cosa sia realmente. Puoi anche cercare il nome del modello che ti interessa con il termine “durata della batteria” su Google per ottenere maggiori informazioni.

Se prevedi di utilizzare il tuo laptop per applicazioni ricche di risorse, come giochi o rendering 3D, dovresti anche pensare alle prestazioni termiche. Ancora una volta, basta cercare il nome del laptop che ti interessa insieme a “prestazioni termiche” su Google. Verifica se qualcuno ha avuto problemi con il surriscaldamento del laptop durante il gioco o altre applicazioni pesanti. Questo è principalmente un problema con laptop ultra-sottili, come MacBook Pro o 2 in 1 come il tablet Surface .

Quindi, ora, la parte difficile è finita. Sai quale sistema operativo vuoi, sei impostato su un fattore di forma e hai le tue specifiche. Consideriamo ora schermate e porte.

Nuovo Apple MacBook Pro (13 pollici, Touch Bar, Intel Core i5 quad-core da 1,4 GHz, 8 GB di RAM, 256 GB) – Grigio siderale

Il 13 ” MacBook Pro è sinonimo di potenza. È estremamente sottile e veloce e il suo display Retina sembra incredibile.

Schermo 4K o OLED?

La mano di un uomo sulla tastiera di un laptop mentre parole come "4K" e "HD" fluttuano fuori dallo schermo.

Trascorrerai molto tempo a fissare il display sul tuo laptop, quindi vale la pena assicurarti che ti piaccia quello che vedi.

Non è lo stesso di una TV, però. Su un laptop, l’ultimo e il più grande display di solito costa più di quanto valga la pena. A meno che tu non sia un artista o un fissato di qualità, un LCD di base a 1080p dovrebbe andare bene. Non è l’ultima tecnologia, ma è economica, ha un bell’aspetto e funziona bene.

Certo, la risoluzione non è l’unica cosa. Ecco un elenco di cose che dovresti considerare quando si tratta del display del tuo laptop:

  • Luminosità:  espressa in nit,  questo è ciò che rende gli schermi nitidi e belli. Inoltre, li rende più facili da vedere all’esterno o sotto una fonte di luce intensa. In generale, un display da 250 a 300 nit è l’ideale. Gli schermi con più di 300 nit a volte sembrano sbiaditi.
  • Frequenza di aggiornamento (frame): la maggior parte dei laptop ha una frequenza di aggiornamento di 60 Hz e ,per la maggior parte delle persone, va bene. Ma se sei un giocatore, un display a 120 Hz può rendere i tuoi giochi più coinvolgenti e immediati. I giocatori dovrebbero anche cercare laptop con tecnologia G-Sync o Freesync, che elimina i disturbi e gli sfarfallamenti (di solito si tratta di un pacchetto con qualsiasi laptop che include una scheda grafica NVIDIA).
  • Risoluzione: Anche in questo caso, un LCD 1080p di base va bene. Certo, in commercio ci sono svariati display 4K  e probabilmente ti piacerà come appare, specialmente se sei un artista. Tuttavia, i display 4K sono costosi e i produttori tendono a ridurre le frequenze di aggiornamento per contenere i costi. Se vuoi uno schermo per laptop 4K, assicurati che sia anche a 60 Hz.
  • OLED: questo tipo di schermo non utilizza una retroilluminazione. Al contrario, controlla una tonnellata di LED singolarmente, il che porta a un’immagine ad alto contrasto e super nitida. Ai giocatori non piacciono questi perché le immagini appaiono sfocate con una frequenza di aggiornamento di 120 Hz. Per tutti gli altri, però, sembrano fantastici! Sono però più costosi di un LCD.
  • Touchscreen: sono i più utili sui laptop 2 in 1. Tuttavia, puoi sempre disattivare la funzionalità touchscreen se non ti piace o se non ne hai bisogno.

Ora, quali porte USB ti servono sul tuo laptop e quante ne vuoi?

Un cavo USB-C situato accanto alla porta su un MacBook.
kontrymphoto / Shutterstock

Le porte e le unità aggiungono volume a un laptop, quindi incoraggiamo gli acquirenti ad abbracciare l’approccio “less is more”. Tutto ciò che serve sono alcune porte USB-C.

USB-C è lo standard moderno per l’alimentazione e il trasferimento dei dati. Trasferisce segnali video (come HDMI), segnali audio (come un jack per cuffie) e carica i dispositivi più velocemente di USB-A. Inoltre, puoi aggiungere una gamma di porte al tuo laptop con un hub USB-C.

Naturalmente, è difficile fare a meno di una USB-C in questo momento. Se non si desidera utilizzare un hub, si consiglia di cercare slot per schede SD e porte USB-A.

Inoltre, alcuni laptop ultrasottili, come MacBook Pro, non dispongono di porte Ethernet. Se ne hai bisogno, potresti voler guardare laptop più pesanti o optare per un hub USB-C.

Per il prezzo, questo laptop HP è sorprendentemente robusto e completo. Ha 8 GB di RAM, una porta USB-C, una SSD e un grande schermo da 15”.

E dove lo compro?

Un uomo che guarda i computer portatili in un negozio.

Mentre puoi semplicemente entrare in un Best Buy e chiedere a un impiegato di aiutarti a trovare un laptop adatto alle tue specifiche, è molto più facile (ed economico) cercare online.

La maggior parte dei principali siti Web di vendita di laptop ha filtri che puoi utilizzare per individuare il laptop dei tuoi sogni. Ti consigliamo di mantenere le tue ricerche ampie e di controllare una varietà di siti Web per buoni affari.

Ecco alcuni siti Web che vendono laptop:

  • Amazon : Oh, certo. È difficile navigare nel mercato Amazon per i laptop, ma di solito è pieno di ottimi affari. Ti consigliamo di utilizzare Amazon come controllo dei prezzi.
  • Apple Store : questo non è sempre il posto più economico per acquistare MacBook, ma lapagina” confronta ” è di grande aiuto per individuare il MacBook dei tuoi sogni.
  • Google Store : puoi acquistare i Chromebook direttamente da Google. E mentre li puoi trovare più economici su altri siti Web, Google semplifica il confronto tra diversi modelli.

Ora sei pronto per acquistare il tuo nuovo laptop.

Ti consigliamo di controllare di persona un laptop prima di acquistarlo. Ciò ti consente di vedere lo schermo, sentire il trackpad e assicurarti che la tastiera sia corretta. I laptop più popolari si trovano di solito nello showroom di Best Buy o Walmart.

Articoli simili

Apple Arcade: è ora di giocare

The Daily Geek

I browser stanno introducendo la modalità scura automatica sui siti Web

The Daily Geek

Quanto è sicuro il nuovo iPhone 11?

The Daily Geek

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito impiega cookies per migliorare la tua esperienza utente. Speriamo tu sia d'accordo ma puoi disattivare questa opzione se lo desideri. Accetta Leggi di più