The Daily Geek
Image default
Home » FRITZ!OS 7.50 aggiunge nuove funzioni alle FRITZ!App
App Featured Software

FRITZ!OS 7.50 aggiunge nuove funzioni alle FRITZ!App

  • Chiara panoramica della rete mesh nella MyFRITZ!App
  • Controllo delle routine con la FRITZ!App Smart Home
  • Prioritizzare e rinominare i dispositivi nella rete domestica con MyFRITZ!App

Con il nuovo aggiornamento del FRITZ!OS alla versione 7.50, AVM dota le applicazioni gratuite FRITZ!App di nuove funzioni. La MyFRITZ!App, con cui gli utenti possono accedere al FRITZ!Box  tramite tablet o smartphone in modo rapido, a casa e da remoto, dispone ora di una nuova panoramica della rete mesh. L’app offre una visione d’insieme sui prodotti FRITZ! e su tutti i dispositivi della rete domestica. Attraverso la app gli utenti possono anche assegnare nomi univoci ai propri dispositivi. Inoltre, ora la MyFRITZ!App consente di prioritizzare l’accesso a Internet di determinati dispositivi, come i notebook aziendali. La FRITZ!App Smart Home consente infine di gestire direttamente le routine per la domotica. Le FRITZ!App gratuite sono disponibili per il download su App Store per iOS e Google Play per Android. Parallelamente, AVM porta avanti il roll-out del FRITZ!OS 7.50 per i suoi prodotti. Ulteriori informazioni sull’aggiornamento, che comprende oltre 150 nuove funzioni e miglioramenti, sono disponibili su https://it.avm.de/fritzos-750/.

Rete mesh sotto controllo con MyFRITZ!App

La MyFRITZ!App offre una panoramica della rete mesh più dettagliata: mostra con quale FRITZ!Box o FRITZ!Repeater sono connessi i dispositivi e informa sulla qualità della connessione Wi-Fi. Inoltre la versione per iOS supporta gli utenti nell’impostazione dell’accesso remoto all’interfaccia utente del FRITZ!Box tramite una procedura guidata passo dopo passo. In questo modo gli utenti possono gestire la propria rete domestica tramite smartphone o tablet da qualsiasi luogo, a casa o in viaggio.

Rientrare a casa serenamente con la FRITZ!App Smart Home

Le routine collegano in modo pratico singole attività della rete domestica permettendo agli utenti di eseguirle tutte in una volta sola – da ora anche tramite smartphone grazie alla FRITZ!App Smart Home. Ad esempio, se si crea la routine “Rientrare a casa” nell’interfaccia utente del FRITZ!Box, è possibile attivarla comodamente dallo smartphone mentre si è ancora in viaggio. All’arrivo, il Wi-Fi e le prese intelligenti saranno attivati, tutti i termostati intelligenti per radiatori impostati sulla temperatura comfort e le segreterie telefoniche disattivate. Il FRITZ!Box mette altresì a disposizione la routine complementare “Uscire di casa”.

Articoli simili

20 anni di FRITZ!Box: Il fulcro della casa digitale festeggia il suo anniversario

The Daily Geek

Una casa intelligente con FRITZ!: L’applicazione FRITZ!App Smart Home supporta la geolocalizzazione

The Daily Geek

Fibra ottica, 5G e Wi-Fi 7 – AVM a MWC 2024

The Daily Geek

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito impiega cookies per migliorare la tua esperienza utente. Speriamo tu sia d'accordo ma puoi disattivare questa opzione se lo desideri. Accetta Leggi di più