The Daily Geek
Image default
Home » LG presenta i primi TV OLED con NVIDIA G-SYNC per un’esperienza di gioco ancora più coinvolgente
Featured Hi-Tech TV Videospiele

LG presenta i primi TV OLED con NVIDIA G-SYNC per un’esperienza di gioco ancora più coinvolgente

LG Electronics (LG) ha unito le forze con NVIDIA per realizzare i sogni di tutti i giocatori, aggiungendo la compatibilità NVIDIA G-SYNC® ai suoi nuovi TV OLED 2019 (modelli E9 da 55” e 65”, C9 da 55”, 65” e 77”).

I nuovi LG OLED TV, che offrono una notevole velocità e un’ottima riproduzione dei colori, con prestazioni e qualità dell’immagine di alto livello confermate dall’NVIDIA G-SYNC Compatible test, sono in grado di garantire un’esperienza di gioco fluida e coinvolgente, senza problemi di flickering, tearing o stuttering.

Grazie a un’eccezionale qualità delle immagini che si affianca a input-lag e tempo di risposta molto ridotti, i TV OLED di LG sono già conosciuti per la capacità di offrire prestazioni di gioco ottimizzate. L’aggiunta della compatibilità con NVIDIA G-SYNC ne alza ulteriormente gli standard, garantendo un’esperienza di gaming da PC ancora più coinvolgente su televisori di grandi polliciaggi.

La tecnologia OLED con pixel autoilluminanti di LG porta gli utenti a immergersi ancora più a fondo nelle avventure dei loro giochi preferiti, grazie alla precisione nel controllo dei singoli pixel che rende le immagini incredibilmente realistiche. Oltre al contrasto e alla riproduzione dei colori estremamente accurata, gli LG OLED TV offrono un tempo di risposta molto rapido, con una frequenza di aggiornamento fino a 120Hz. L’input-lag, che in ambito gaming può fare la differenza tra vittoria e sconfitta, è appena percettibile a circa 6 millisecondi per contenuti 1440p a 120 Hz e a circa 13 millisecondi per contenuti 4K a 60 Hz. Grazie all’input-lag minimo, inferiore a un frame e senza perdita di qualità delle immagini, i display degli LG OLED TV sono i migliori per i giochi.

Inoltre, alcuni modelli della gamma OLED 2019 supportano una varietà di formati HDR che migliorano ulteriormente l’esperienza di gioco. Gli utenti possono riprodurre titoli compatibili in HDR10 o Dolby Vision (con fino a 120 fotogrammi al secondo per contenuti Full HD) sfruttando le funzionalità HDMI 2.1 come la modalità a bassa latenza automatica (ALLM), il canale di ritorno audio avanzato (eARC) e le frequenze di aggiornamento variabili (VRR).

Per aumentare il coinvolgimento degli utenti quando giocano o guardano contenuti con scene rapide, i TV OLED 2019 supportano i formati audio cinematografici tra cui Dolby Atmos e l’innovativa tecnologia audio lossless Dolby TrueHD. Grazie alla compatibilità con le migliori opzioni di formato audio e video, gli utenti possono ascoltare e vedere i contenuti esattamente come questi sono stati pensati dagli autori. Inoltre, questi modelli incorporano anche la funzionalità AI Sound basata sulla tecnologia di deep-learning, per un surround 5.1 virtuale coinvolgente.

“I nostri TV OLED sono utilizzati dai gamer di tutto il mondo, e per questo ci impegniamo per rendere sempre migliore l’esperienza di gaming sui nostri TV OLED”, ha affermato Sam Kim, senior vice president TV product planning division di LG Home Entertainment. “Grazie all’adozione di NVIDIA G-SYNC, arricchiamo l’esperienza sui nostri TV OLED con uno dei marchi di hardware gaming più importante al mondo”.

“Siamo entusiasti di portare il supporto G-SYNC Compatible sui nostri TV OLED 2019 e il supporto HDMI Variable Refresh Rate alle nostre GPU GeForce RTX serie 20”, ha affermato Matt Wuebbling, head of GeForce marketing at NVIDIA. “I giocatori rimarranno stupiti dalla reattività e dalla grafica realistica su questi TV durante la riproduzione degli ultimi giochi per PC con ray-tracing in tempo reale offerto da GeForce.”

La compatibilità NVIDIA G-SYNC per i TV OLED 2019 di LG sarà disponibile in alcuni mercati selezionati tramite un aggiornamento del firmware a partire dalle prossime settimane.

Articoli simili

Apple Arcade: è ora di giocare

The Daily Geek

Utilizzo di una VPN su Android TV

The Daily Geek

Amazon annuncia l’arrivo di nuovi dispositivi Fire TV, del telecomando vocale Alexa e della possibilità di associare dispositivi Echo

The Daily Geek

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito impiega cookies per migliorare la tua esperienza utente. Speriamo tu sia d'accordo ma puoi disattivare questa opzione se lo desideri. Accetta Leggi di più