The Daily Geek
Image default
Home » I browser stanno introducendo la modalità scura automatica sui siti Web
Featured Hi-Tech Sistemi

I browser stanno introducendo la modalità scura automatica sui siti Web

La modalità oscura è ora ovunque, anche in iOS 13 e Android 10. Anche i browser Web come Chrome, Firefox, Safari e Edge hanno abbracciato la modalità oscura. Ora, i browser stanno introducendo la modalità scura automatica sui siti Web grazie a una funzione chiamata schema di colori prediletti.

I siti web ora possono rilevare la modalità oscura come fanno le app

Alcuni siti offrono modalità oscure già oggi. Ad esempio, puoi abilitare la modalità dark su YouTube , Twitter o Slack in pochi clic. È piuttosto interessante, ma chi vuole abilitare questa opzione separatamente ogni volta che visita un nuovo sito Web?

Quando abiliti la modalità oscura su Windows 10, macOS, iOS o Android, le applicazioni che usi tutti sanno che hai abilitato la modalità oscura e possono abilitarla automaticamente. Google Chrome non ha nemmeno un’opzione in modalità oscura di facile accesso . Chrome si regola automaticamente in base alla scelta complessiva del sistema operativo.

In passato, i siti Web non potevano implementare automaticamente la modalità oscura. Anche se l’interfaccia del browser si oscura, i siti Web continueranno a utilizzare i loro sfondi luminosi. Devi abilitare manualmente la modalità oscura o utilizzare un’estensione del browser che impone la modalità oscura.

Non sono stati i guasti degli sviluppatori Web: non avevano modo di rilevare se la modalità oscura era abilitata sul tuo dispositivo. Ciò è cambiato con una nuova funzionalità CSS (CSS) che i siti Web possono sfruttare.

È già in un browser vicino a te

Abilitazione della modalità oscura nell'app Impostazioni di Windows 10

La risposta a questo problema è la combinazione di colori preferenziali , una funzione CSS che i siti Web possono utilizzare per chiedere al browser Web se è abilitata la modalità oscura. Una pagina Web può utilizzare un tema diverso a seconda che tu abbia la modalità scura abilitata o disabilitata.

Questa funzione è stata aggiunta di recente ai moderni browser Web nel 2019.

  • Google Chrome per tutte le piattaforme (incluso Android) lo supporta da Chrome 76 , rilasciato il 30 luglio.
  • Safari per iPhone e iPad lo ottiene con Safari 13 come parte di iOS 13 il 19 settembre.
  • Mozilla Firefox lo supporta da Firefox 67, rilasciato il 21 maggio.
  • Safari per Mac lo supporta da Safari 12.1, rilasciato il 5 aprile.
  • Microsoft Edge non lo supporta, ma lo farà il nuovo browser Edge basato su Chromium.

Questa non è un’opzione selezionata nel browser stesso. Basta scegliere tra le modalità chiare e scure nel sistema operativo, il browser obbedirà al cambiamento e i siti Web possono seguire e abilitare automaticamente la modalità oscura se lo desiderano.

Allora, dove sono i siti Web in modalità oscura?

Mentre questa funzionalità è attiva oggi e funziona su tutti i browser più diffusi, è molto nuova. La modalità Dark arriva su iPhone e iPad con il nuovo  iOS 13 . Sul lato Android, solo i telefoni Android con il nuovo Android 10 hanno il supporto della modalità dark. Anche Google Chrome sul desktop ha supportato la combinazione di colori preferenziali per alcune settimane.

È così nuovo. Probabilmente non incontrerai molti siti Web che usano la combinazione di colori preferenziali per abilitare ancora automaticamente la modalità scura.

Speriamo che cambi in futuro. I siti Web ora possono rispettare le preferenze della modalità oscura e seguirle automaticamente. Gli sviluppatori Web hanno una nuova opzione di cui possono trarre vantaggio.

Adoriamo la modalità oscura . Ora che è un’opzione su tutti i sistemi operativi più recenti, saremo entusiasti di vederlo diffuso sul Web.

Articoli simili

Scorciatoie di Chrome che potrebbe ritornarvi utili

The Daily Geek

Come scegliere il tuo prossimo laptop

The Daily Geek

Apple Arcade: è ora di giocare

The Daily Geek

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito impiega cookies per migliorare la tua esperienza utente. Speriamo tu sia d'accordo ma puoi disattivare questa opzione se lo desideri. Accetta Leggi di più