The Daily Geek
Image default
Home » AVM aggiorna il suo FRITZ!OS alla versione 7.10
Featured Networking

AVM aggiorna il suo FRITZ!OS alla versione 7.10

Già da giovedì 16 maggio FRITZ!Box 7590, 7530 e 4040 beneficiano del nuovo FRITZ!OS 7.10. Il comunicato stampa giunto in redazione conferma che con la nuova versione del firmware dei prodotti FRITZ! gli utenti si avvalgono di oltre 50 novità e perfezionamenti negli ambiti Internet, WLAN, mesh, telefonia e domotica.

Nello specifico:

Connessione senza interruzione nella rete wireless Mesh di FRITZ!

FRITZ!OS 7.10 incrementa le prestazioni WLAN Mesh dei prodotti FRITZ! Oltre alle tecnologie più note come il Band Steering, il sistema FRITZ! Mesh inoltra attivamente gli apparecchi connessi dal FRITZ!Box al FRITZ!Repeater o agli adattatori FRITZ!Powerline dotati di wifi (Access Point Steering / WLAN Mesh Steering). In questo modo garantisce che i dispositivi wireless, come gli smartphone, che supportano lo standard wireless 11v/k, beneficino ovunque di una connessione stabile ad alta velocità alla rete senza fili. Gli utenti possono attivare tutte le funzionalità Mesh per una maggiore portata della rete in qualunque momento sui prodotti FRITZ! di cui già dispongono. I ripetitori e gli adattatori Powerline si integrano nel sistema Mesh di FRITZ! premendo un semplice pulsante. La nuova versione del FRITZ!OS offre altresì una maggiore trasparenza della rete Mesh. Il dettaglio di ogni singolo dispositivo di rete collegato presenta ora graficamente informazioni sulla velocità e la qualità della connessione. Inoltre, la panoramica Mesh del FRITZ!Box indica agli utenti su quali FRITZ!Repeater o adattatori FRITZ!Powerline va ancora attivata la funzionalità Mesh.

MyFRITZ! – ricevere ancora più facilmente informazioni sulla rete domestica

Con la nuova versione del FRITZ!OS gli utenti di FRITZ!Box possono farsi informare ancora più facilmente degli eventi che hanno luogo nella propria rete domestica. Se durante l’installazione del FRITZ!Box è stato comunicato un indirizzo e-mail per il servizio MyFRITZ!, a partire da FRITZ!OS 7.10 il FRITZ!Box invia all’utente automaticamente informazioni importanti a tale indirizzo. Tra i contenuti figurano informazioni sulla disponibilità di un nuovo firmware o eventuali registrazioni sull’interfaccia del FRITZ!Box da remoto e, se lo si desidera, anche aiuto qualora si dimentichi la password di accesso al FRITZ!Box.

Novità per FRITZ!Fon e accesso per ospiti al wifi

FRITZ!OS 7.10 semplifica l’accesso degli ospiti allo hotspot FRITZ! dell’ospitante: il FRITZ!Fon visualizza infatti il codice QR per la rapida registrazione al wifi e i dati di accesso alla WLAN per ospiti e consente di attivare la connessione tramite WPS. FRITZ!OS 7.10 consente ad un numero maggiore di dispositivi di accedere al FRITZ!-Hotspot per ospiti. Eventuali brani musicali ascoltati tramite il lettore multimediale del FRITZ!Fon possono essere mandati avanti o indietro e la nuova versione consente anche di bloccare numeri indesiderati direttamente attraverso il telefono. Eventuali dispositivi domotici, come la presa intelligente FRITZ!DECT 200 possono essere catalogati come favoriti sul telefono, per attivarli ancora più facilmente.

Nuove funzioni Mesh per la telefonia

Chi utilizza un secondo FRITZ!Box nella propria rete domestica beneficia di nuove possibilità di impiego in termini di Mesh per la telefonia: tutti i FRITZ!Box inclusi nella rete Mesh si avvalgono, a partire da FRITZ!OS 7.10, di una rubrica telefonica condivisa, a cui gli utenti possono accedere in maniera centralizzata.

Funzionalità VPN estesa e più informazioni sulle linee DSL

Il nuovo FRITZ!OS ottimizza la funzione VPN (Virtual Private Network) del FRITZ!Box. I profili VPN possono essere denominati singolarmente. Il FRITZ!Box supporta altresì il „Full Tunneling“:  l’intero traffico può passare attraverso la connessione VPN del nodo remoto. Con FRITZ!OS 7.10 è possibile anche attivare una connessione VPN tra due FRITZ!Box su connettività DS-Lite (indirizzo IPv6 verso l’esterno e IPv4 solo all’interno) raggiungibile tramite IPv4. Con la versione 7.10 gli utenti di modelli di FRITZ!Box per linee VDSL beneficiano della possibilità di migliorare la stabilità della propria connessione. Infine, la panoramica della linea DSL mostra anche la distanza fisica tra FRITZ!Box e centrale (DSLAM).

Aggiornamento a portata di click per godere della comodità del mesh

Avviare l’aggiornamento del FRITZ!Box a FRITZ!OS 7 dall’interfaccia utente è questione di un click. AVM raccomanda agli utenti di verificare nella panoramica della rete mesh del FRITZ!Box se sono disponibili aggiornamenti per ulteriori prodotti FRITZ! come ripetitori o adattatori powerline. La panoramica presenta graficamente tutti i prodotti FRITZ! utilizzati nella rete. In presenza di un aggiornamento, tale informazione viene mostrata sotto l’immagine del prodotto. Basta quindi cliccarci sopra per installare automaticamente l’aggiornamento. A partire da FRITZ!OS 7 agli utenti viene chiesto una sola volta attraverso il menu di collegare i prodotti FRITZ! alla rete Mesh del FRITZ!Box premendo un pulsante. Il simbolo Mesh indica all’utente che può fruire appieno della comodità del Mesh.

Articoli simili

ASUS annuncia il sistema Wi-Fi AiMesh AX6100

The Daily Geek

Il comparto Smart Home (finalmente) foriero di buoni guadagni

The Daily Geek

LG V50ThinQ 5G disponibile in Svizzera

The Daily Geek

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito impiega cookies per migliorare la tua esperienza utente. Speriamo tu sia d'accordo ma puoi disattivare questa opzione se lo desideri. Accetta Leggi di più