The Daily Geek
Image default
Home » Cybersecurity europea per l’Industria 4.0
Featured Sicurezza

Cybersecurity europea per l’Industria 4.0

Con la sua presenza a SPS Italia il vendor si adopera per far sì che l’industria prenda coscienza del fatto che occorre ben più di un tradizionale firewall IT per mettere in sicurezza le proprie infrastrutture.

Milano | Nella corsa alla digitalizzazione e all’automatizzazione dei processi, le reti operative (OT) sono sempre più connesse a Internet e gestite tramite soluzioni IT. Tuttavia, proprio a causa dell’interazione tra infrastrutture IT e OT dettata dal paradigma dell’ Industria 4.0, le organizzazioni industriali, le utilities e le aziende soggette alla direttiva NIS sono esposte a rischi informatici elevati: spionaggio, sabotaggio, manipolazione dei dati e dei processi fino a fermi di produzione. Incidenti che – nel caso di impianti industriali e infrastrutture critiche – possono, nei casi fortunati, avere enormi ripercussioni sulla produzione o sull’erogazione dei servizi, nei peggiori, mettere a rischio vite umane o creare danni all’ecosistema.

Sebbene l’industria sia abbastanza consapevole dei rischi, la stessa spesso non corrisponde all’adozione di strategie di sicurezza globali. A fronte dell’iperconnettività e dell’aumento della superficie di attacco delle infrastrutture OT attraverso l’uso di componenti IT non sviluppati per l’ambito industriale, le soluzioni IPS e firewall devono essere in grado di analizzare in tempo reale sia i protocolli industriali sia IT, entrando non solo nel merito del contenuto di ogni comunicazione, ma anche del comportamento dei componenti monitorati, appurandone correttezza e conformità. In occasione di SPS Italia, dal 23 al 25 maggio 2023 a Parma, Stormshield, società del gruppo Airbus e punto di riferimento europeo per la sicurezza informatica di aziende e infrastrutture critiche, presenterà il suo approccio olistico alla sicurezza industriale e le sue soluzioni per le ambienti OT e impianti di produzione critici presso lo stand G005 di EFA Automazione SpA, nel padiglione 5.

Andrea Scattina, Country Manager Italia di Stormshield

Andrea Scattina, Country Manager Italy di Stormshield, commenta: “Come principale produttore europeo di soluzioni per la cybersecurity ci rivolgiamo primariamente alle infrastrutture critiche, alle forze armate e all’industria. Una strategia che culmina nell’offerta di soluzioni particolarmente robuste, potenti e affidabili”.

Nello specifico, il produttore mette in sicurezza le infrastrutture IT/OT con soluzioni per la sicurezza perimetrale e le linee di produzione con un prodotto di blindatura degli endpoint e con una linea di prodotti dedicata alla protezione dati. Tutte soluzioni certificate ai massimi livelli in Europa, che salvaguardano la disponibilità, l’integrità e il corretto funzionamento dei processi operativi e la continuità delle operazioni. L’approccio di Stormshield si basa sulla combinazione di strategie e soluzioni altamente integrate per proteggere ambienti critici e complessi: le risorse sensibili vengono identificate e assegnate in maniera esclusiva a specifici processi, le reti vengono segmentate per isolare determinate aree operative e impedire la diffusione laterale degli attacchi, i sistemi SPS e PLC vengono protetti, le interfacce uomo-macchina (HMI) vengono blindate secondo i criteri Zero-Trust, le postazioni di controllo irrobustite e molto altro ancora. Il team di Stormshield Italia sarà lieto di informare i visitatori di persona sugli ultimi sviluppi della sicurezza informatica per l’industria.

Articoli simili

Le soluzioni per Google Workspace di Stormshield ed Evertrust ora interoperabili

The Daily Geek

Stormshield consegue la Qualifica Standard per le soluzioni di sicurezza perimetrale

The Daily Geek

Stormshield realizza un PoC di crittografia resistente ai cyberattacchi quantistici

The Daily Geek

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito impiega cookies per migliorare la tua esperienza utente. Speriamo tu sia d'accordo ma puoi disattivare questa opzione se lo desideri. Accetta Leggi di più